VSETT 9

    0
    371
    Monopattino elettrico Vsett9 scheda tecnica
    Clicca sulle Stelle per assegnare un voto a questo monopattino:
    [7 voti | Punteggio medio: 4]

    VSETT 9 è il monopattino elettrico “cruiser”, che nasce per creare un nuovo standard di qualità e comfort per i tuoi viaggi a lunga distanza. 

    Il VSETT 9
    Il look solido e compatto del nuovo Vsett 9

    Arriva finalmente in Italia uno dei veicoli più attesi del mercato. Erede degli apprezzatissimi monopattini Zero, la gamma VSETT offre agli appassionati monopattini potenti e di qualità, dotati di alcune dotazioni tecniche innovative. Il VSETT 9, con il suo motore da 500 W è il mezzo su misura per il mercato italiano. La qualità costruttiva è il punto di forza di un monopattino elettrico pensato per chi la strada la percorrere davvero e cerca un mezzo stabile, confortevole, performante e fatto per durare.

    Vediamo nel dettaglio le sue caratteristiche.

    I punti di forza del VSETT 9

    Alcune della caratteristiche più interessanti del VSETT 9 derivano direttamente dallo Zero 9E mentre altre sono totalmente nuove. Nel suo complesso questo prodotto VSETT emerge con forza dalla folla dei monopattini elettrici presenti sul mercato e si propone come un mezzo di alta gamma ad un prezzo che, nella categoria, si può considerare assolutamente competitivo. Non è facile avere così tanto, specialmente a questo prezzo. Cosa rende il VSETT 9 un monopattino così interessante?

    VSETT 9: un monopattino fatto per viaggiare
    VSETT 9: il grande viaggiatore.

    La qualità costruttiva 

    Che VSETT 9 sia un monopattino solido e fatto per durare emerge a prima vista. Pur non essendo un monopattino esageratemente pesante, ogni parte della sua costruzione offre un rassicurante senso di robustezza. VSETT non ha risparmiato sui diametri e gli spessori dei materiali. Il metallo domina sulla plastica. Le chiusure sono salde, ne progettate e realizzate e questo si vede. Quello che non si vede è che il telaio è interamente realizzato in alluminio aeronautico 6082-T6, per offrire il massimo della qualità e della durata.

    La compattezza 

    Le dimensioni da aperto e da chiuso parlano chiaro. VSETT 9 e un monopattino elettrico facile da trasportare e da caricare in macchina, o da sistemare in casa o nel garage quando non è in uso. Il peso non è piuma ma la silhouette compatta e la sicurezza delle chiusure ne fanno un veicolo che si porta bene, a patto di avere un po’ di muscoli. Il risultato è stato raggiunto soprattutto grazie al manubrio pieghevole. Molto compatto da chiuso e assolutamente saldo una volta fissato in posizione di marcia, grazie alla chiusura a vite.

    Il voltaggio a 52V

    La batteria da 52V, capace di fornire corrente da 13/16Ah, fornisce al potente motore da 500W (il massimo consentito dalla legge) una invidiabile riserva di potenza e di coppia. In una parola: prestazioni migliori. La spinta della batteria ad alto voltaggio è facilmente avvertibile alla guida e si traduce anche in costanza di rendimento. Con 52V, la batteria risulta meno sotto stress a parità di potenza sviluppata, di quanto lo sarebbe una batteria a 48V, se non addirittura a 36V.

    La robustezza 

    Alluminio aeronautico per la struttura, forcelle generose e soprattutto la chiusura metallica dell’asta dello sterzo ( non di plastica, come su molti altri monopattini anche di classe elevata). Fanno del VSETT 9 un monopattino estremamente solido, resistente che restituisce una assoluta sensazione di sicurezza.

    L’assenza di vibrazioni allo sterzo

    VSETT ha eliminato qualsiasi incertezza e vibrazione al piantone dello sterzo con due sistemi vincenti. Il primo è il blocco metallico ultra solido e sicuro, che mette la parola fine ai tremolii. Il secondo è la sfera che, con un leggero scatto, tiene il manubrio centrato quando si procede diritti (senza ovviamente impedire di agire prontamente per sterzare, quando necessario).

    Il comfort di guida

    La saldezza dello sterzo è una delle ragioni principali del relax di guida offerto da Vsett 9. Un monopattino pensato per non stancare anche nelle percorrenze più lunghe. Ma accanto al manubrio sicuro e rilassante VSETT 9 ha altre caratteristiche che ne vanno il compagno ideale di chi in monopattino viaggia molto: la struttura del telaio, equilibrato e ben progettato; l’ampia superficie della pedana e, last but not least, la doppia ammortizzazione a forcelle e molle elicoidali regolabili. Qualunque sia il vostro peso troverete il settario giusto per combinare morbidezza e reattività.

    L’autonomia

    I 16 Ah della consentono a VSETT 9 di dichiarare un’autonomia di 70 km, che si traducono in 40 km durante un uso reale, non su pista in condizioni costanti. Un’autonomia più che sufficiente per chi fa commuting totalmente in monopattino e non solo per l’ultimo chilometro. La possibilità di lunghi spostamenti e il confort di viaggio significano anche un considerevole risparmio economico per chi sceglie di affidarsi completamente al monopattino elettrico. Niente più abbonamenti e spese di carburante sono risparmi che si fanno sentire alla fine dell’anno.

    La sicurezza 

    Luci a Led per una immediata visibilità in condizioni di luce scarse. Pneumatici a pianta larga, agganciati alla strada. Doppio freno a disco, sicuro e modulabile. La sicurezza di VSETT 9 non è solo una sensazione ma una realtà fondata su precise e decisive scelte tecniche, che collocano questo monopattino ai vertici della categoria.

     

    Guidare il VSETT 9

    Tutto quello che VSETT 9 promette sulla carta è facilmente avvertibile appena si mette in moto. La qualità della progettazione e della costruzione diventano qualità dell’esperienza di guida, che vi invitiamo ad apprezzare in questa prova di Lako creative, che ha a lungo guidato il prodotto Vsett per le impegnative strade di Firenze.

    Cosa distingue il VSETT 9 dallo ZERO 9 E

    VSETT 9 nasce come diretto successore di ZERO 9 E, un monopattino leggendario. Rispetto al veicolo di partenza il VSETT 9 introduce soluzioni ancora più innovative. Scopriamole insieme.

    1. Frecce integrate
    2. Lettore di card NFC al posto della chiave
    3. Manubrio pieghevole
    4. Piattaforma più adatta alle lunghe distanze
    5. Porte per la ricarica in nuova posizione
    6. Display QS-S4 migliorato
    7. Avvisatore acustico
    8. Blocco di sicurezza del raggio di sterzata
    9. Meccanismo di blocco dello stelo migliorato
    10.  Pneumatici da 3”
    11. Sospensione a forcella

    Le frecce integrate

    Nessuno dei monopattini ZERO ha mai avuto frecce integrate. VSETT 9 le offre di serie, integrando i loro comandi nel manubrio in modo essenziale ed ergonomico, a portata di click.

    Lettore di card NFC

    Altre novità di VSETT 9 è il lettore di card NFC, una pratica chiave elettronica che vi offre la sicurezza di essere gli unici in grado di sbloccare il monopattino.

    Manubrio pieghevole

    Vero segreto della compattezza di VSETT 9 è il manubrio pieghevole e riapribile in pochi attimi. Un grande passo avanti rispetto al pur notevole ZERO 9 E, che ne era sprovvisto.

    Le manopole pieghevoli del VSETT 9 e il loro sistema di chiusura.
    Le manopole pieghevoli e il loro sistema di chiusura.

    Piattaforma stabile e comoda

    Totalmente ridisegnata, ampia, sicura e stabile, la piattaforma di VSETT 9 è una delle innovazioni che nell’uso quotidiano fanno di questo monopattino elettrico un grande e comodo viaggiatore.

    Nuove porte di ricarica

    Doppie e collocate in posizione superiore, sopra la pedana e vicino al manubrio. La posizione delle porte è stata discussa da molti nelle community online ma nell’uso reale si è rivelata non solo estremamente comoda ma anche sicura nelle giornate di pioggia.

    Display migliorato

    Il nuovo display è stato ridisegnato dal punto di vista funzionale, eliminando la fastidiosa possibilità di fuoriuscita del magnete che fissa lo strumento al manubrio. Anche il suo design è stato rivisto. Il look è molto simile a quello del Minimotor EY3, cosa che ha reso perplessi molti appassionati. E’ comunque un design estremamente comodo e leggibile. Il display è anche molto più economico del Minimotor, nel caso si verificasse la necessità di doverlo sostituire.

    Il display ridisegnato del VSETT 9 è chiaramente ispirato a quello dell' EY3.
    Il display ridisegnato e chiaramente ispirato a quello dell’ EY3.

    Avvisatore acustico

    Sempre facilmente raggiungibile e azionabile senza muovere le mani dal manubrio, c’è il nuovo avvisatore acustico. Sullo ZERO se ne era sentita la mancanza, VSETT l’ha integrato, incrementando ulteriormente la sicurezza.

    Blocco di sicurezza del raggio di sterzata

    Un ulteriore miglioramento dello sterzo del VSETT 9 è il blocco del raggio di sterzata. La geometria dello sterzo cosentirebbe una rotazione dello sterzo anche di 360 gradi. VSETT ha introdotto un blocco di sicurezza che impedisce alla rotazione di raggiungere i 90gradi, a tutto vantaggio della sicurezza e della longevità dei cavi elettrici.

    Meccanismo di blocco dello stelo migliorato

    Il blocco dello stelo è il punto dolente di molti monopattini. Spesso costruito in plastica, fragile, è una delle prime cause di rottura e guasto. Quello del VSETT 9, invece, è un punto di forza. Solido alluminio, facile da azionare, estremamente robusto e saldo nella chiusura. Lo stato dell’arte in questo importante dettaglio del veicolo.

    Pneumatici 3”

    Ampi e confortevoli, i pneumatici da 3″ offrono una piacevolezza di marcia assoluta, anche su una ruota di soli 8,5″. Su questo punto VSETT ha sicuramente fatto un passo avanti rispetto alla gamma ZERO.

    Sospensione a forcella

    Lo ZERO era equipaggio con tradizionali sospensioni a molla, con un’escursione utile di pochi centimetri. La doppia sospensione a forcella del VSETT 9E rappresenta un balzo in avanti. Ma senza scosse, grazie all’escursione amplissima che rende il feeling di guida decisamente migliore.

    Tabella Tecnica

    VSETT 9

    Potenza Motore

    500W

    Velocità Max.

    45 Km/h

    Pendenza Max.

    20%

    Autonomia batteria

    70 km dichiarata

    Peso

    26kg

    Prezzo

    980 €

    Ruota Anteriore

    8,5" pneumatici

    Ruota Posteriore

    8,5" pneumatici

    Batteria

    52V 23/16 Ah

    Batteria supplementare

    No

    Freno anteriore

    Disco

    Freno posteriore

    Disco

    Ammortizzatore

    Anteriore e posteriore a molla elicoidale

    Resistente all’acqua

    IPX5

    Risparmio energetico

    Si

    Luci di marcia

    Led fronte e retro

    Luci

    Luci di arresto, luci di direzione

    Display

    LED a colori

    Modalità di guida

    Turbo e Eco

    Cruise control

    Si

    Campanello

    Pieghevole

    Dimensioni da aperto

    122 x 64 x 121,5 cm

    Dimensioni da chiuso

    122 x 23 x 49cm
    Icona monopattinoelettrico.info
    Vuoi diventare nostro partner? Vedi tutti i dettagli

    Rimani sempre aggiornato!

    Seguici sui nostri canali SOCIAL 😉

    LASCIA UNA RISPOSTA

    Scrivi un commento!
    Please enter your name here