CES 2020 Las Vegas

Proprio in questi giorni si sta svolgendo il CES (Consumer Electronic Show) a Las Vegas, e cercando di rimanere informati il più possibile sulle novità introdotte abbiamo “scovato” in rete un nuovo monopattino elettrico degno di nota: il Ninebot Max Plus.

Il design, sempre elegante e moderno, è molto simile ai precedenti modelli ma finalmente il Ninebot MaxPlus presenta due sospensioni frontali che assorbono le vibrazioni su percorsi accidentati e rendono l’esperienza di guida più piacevole. 

Batterie estraibili, finalmente si vola in aereo!

A differenza dei precedenti modelli, il Ninebot Max Plus introduce le batterie estraibili, “swappable batteries”. In questo modo potremo cambiare la batteria del monopattino elettrico quando è scarica, ed utilizzare la batteria di riserva per aumentare i km di autonomia di una singola corsa.

Altro vantaggio legato alle batterie estraibili riguarda il trasporto dei monopattini elettrici in aereo. Nel nostro articolo “Trasportare il monopattino elettrico in Aereo: è possibile?” avevamo già illustrato come le compagnie aeree ancora non accettino il trasporto dei monopattini elettrici, solo EasyJet consente di trasportarli come bagaglio da stiva ma le batterie devono essere rimosse.

Citando testualmente il sito web della compagnia aerea “Se l’ausilio per la mobilità è progettato specificatamente per consentire la rimozione della batteria da parte dell’utente (per es. pieghevole), la batteria deve essere rimossa e trasportata nella cabina passeggeri…”.

Quindi finalmente potremo portare il nostro Ninebot Max Plus in aereo con EasyJet, ed approcciare in modo nuovo e differente le nostre vacanze e i viaggi turistici.

Specifiche tecniche Ninebot Max Plus

La casa madre dichiara 60km di autonomia per il Ninebot Max Plus, in linea con i modelli di monopattini elettrici più recenti come l’Aerlang H6 o il Ninebot Max G30, rispettivamente sui 60km e 65km circa di autonomia. La velocità massima è di 25km/h e l’angolo di pendenza massima è di 8°.

Anche il peso non passa inosservato, con ben 23,5kg il Ninebot Max Plus entra nella lega dei “pesi massimi” dei monopattini elettrici insieme al Langfeite L8S con i sui 27kg, raccogliendo subito qualche leggera critica online. 

Ninebot Max Plus specifiche tecniche
Specifiche tecniche Ninebot Max Plus

Prime impressioni sul Ninebot Max Plus

Da quello che siamo riusciti a comprendere riguardo le specifiche del Ninebot Max Plus, ci sembra che Segway-Ninebot abbia introdotto novità interessanti in questo modello, ovvero le sospensioni e le batterie sostituibili.

Anche se dai primi rumors online il pubblico si aspettava qualcosa in più, magari una porta USB per la ricarica dei cellulari o un sistema di sospensioni posteriore che avrebbe portato più vantaggi per la stabilità e la guida. Ma non ci dimentichiamo che questo modello è stato pensato e disegnato per aziende che offrono servizi di noleggio e di sharing di monopattini elettrici come Lime e Helbiz, quindi alcune decisione tecniche sono state indirizzate verso questo tipo di utilizzo.

Ninebot Max Plus foto CES 2020
Foto dal CES 2020 del Ninebot Max Plus
Icona monopattinoelettrico.info
Vuoi diventare nostro partner? Vedi tutti i dettagli

Rimani sempre aggiornato!

Seguici sui nostri canali SOCIAL 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Scrivi un commento!
Please enter your name here