competizione di monopattini elettrici

Aics ente di promozione riconosciuto da Coni, ha appena creato un codice di attività per riconoscere una nuova categoria, quella dei monopattini elettrici. Il codice è 4511 ed attualmente non è uno sport riconosciuto dal Coni. In questo caso specifico tutte le manifestazioni e competizioni sportive non potranno essere inserite nel registro Coni, in quanto le federazioni non hanno ancora assimilato tale attività.

Infatti sono sempre gli enti di promozione, in Italia a produrre sperimentazione su nuove attività, dopodiché, una volta che sono parzialmente strutturate, vengono poi aperte le porte verso la strada del Coni e la creazione di una federazione, o l’ assimilazione in qualche federazione esistente, che potrebbe essere il ciclismo, o quella rotellistica.

Chiaramente la strada degli eco-sport è una novità, già alcune federazioni stanno praticando un adattamento ed una conversione verso la strada di non emettere combustioni in ambiente.

Ora guardiamo il motivo della nascita del codice 4511 in AICS.

Le attività che verranno proposte, sono essenzialmente su tre rami:

  • Quello di organizzare raduni e percorsi nelle ciclabili, quindi pura aggregazione sotto una logica di un gruppo costituito con un statuto proprio.
  • Poi attività e servizi trasversali, come possono essere guide turistiche che noleggiando anche i monopattini, accompagnano i turisti a visitare beni monumentali architettonici nelle città, con maggiore dinamica e produttività e zero inquinamento.
  • Un’altra frontiera sarà quella della formazione all’uso e manutenzione, per completare poi in particolari appuntamenti di competizione in circuiti propriamente chiusi per correre con gli attrezzi ecologici.

Come associarsi e usufruire dei vantaggi

Il messaggio a tutti gli utenti e gruppi club che sono apparsi in questi ultimi mesi, di recarsi presso i 120 comitati provinciali d’ Italia e chiedere consulenza fiscale e associativa per costituirsi, affiliarsi, e muoversi in un mondo no profit in piena legalità per gli scopi e principi che lo stesso loro statuto prevede.

Anche le asd già costituite possono a questo punto prevedere l’inserimento di questa attività, addizionarla con le altre esistenti ed aumentare il proprio numero di associati.

Perché affiliarsi, associarsi e tesserarsi? Per avere un pacchetto assicurativo e Responsabilità Civile a prezzi molto convenienti, e partecipare ad attività associativa che male non fa in questi tempi di altissima rete cibernetica che alla fine non permette mai di incontrarsi dal vivo. 

In questi giorni la micromobilità elettrica sta partendo legalmente in molta città, quindi informatevi bene prima di immettervi nelle piste ciclabili d’ Italia, per non incorrere in pesanti multe a violazione del codice stradale in vigore.

Icona monopattinoelettrico.info
Vuoi diventare nostro partner? Vedi tutti i dettagli

Rimani sempre aggiornato!

Seguici sui nostri canali SOCIAL 😉

LASCIA UNA RISPOSTA

Scrivi un commento!
Please enter your name here